Home > hotnews, meeting > 6^ Conferenza Italiana sul software libero

6^ Conferenza Italiana sul software libero

La 6^  Conferenza sul Software Libero si terrà presso l’Università Politecnica delle Marche ad Ancona dal 22 al 23 giugno 2012.

Il 21 giugno si terrà, negli stessi luoghi della CONFSL, una giornata dedicata ai temi dell’educazione e delle community.

Il 22 e 23 giugno 2012 l’Università Politecnica delle Marche ospiterà la VI Conferenza Italiana sul Software Libero, per fare il punto sullo stato dell’arte del Software Libero in Italia. Questo appuntamento è il luogo d’incontro di quanti in Italia sono attivi nella ricerca, nello sviluppo, nella promozione e nella diffusione del Software Libero.

Il 21 giugno 2012 negli stessi locali dedicati alla CONFSL, si terrà la giornata “aspettando la CONFSL“. Questa giornata intende essere un momento di aggiornamento e sintesi, ma principalmente un workshop fra gli addetti ai lavori per progettare azioni comuni e favorire una maggiore sinergia fra i tanti progetti e gruppi esistenti.

Sia il tema dell’educazione che quello della community sono peculiari del Software Libero e in Italia ad oggi si è fatto tanto nei rispettivi ambiti. In entrambi gli aspetti sono da ricercare una maggiore efficacia nelle azioni e maggiore sinergia fra i gruppi che li portano avanti.

Per fare ciò è necessario partire con un’analisi dell’esistente e produrre un quadro sintetico, che possa dare l’idea della situazione attuale, e, rispetto ai singoli gruppi, evidenziare  caratteristiche, esigenze, buone pratiche ed obiettivi da raggiungere.

Rispetto al tema dell’educazione un progetto dedicato alla condivisione in rete di esperienze e attività è il Dossier Scuola, presentato in occasione del Linux Day 2010, la giornata nazionale di promozione di GNU/Linux e del Software Libero. Il Dossier Scuola è un progetto promosso da Italian Linux Society, coordinato da Luca Ferroni e realizzato da beFair, dal gruppo di Software Libero fabrianese PDP e da altri volontari.

Rispetto al tema community si è creato un gruppo di lavoro autonomo ed informale chiamato Movimento per il Software Libero in Italia che per ora è poco più di un contenitore da riempire per sviluppare i temi suddetti. Come ottimizzare la comunicazione? Come aderire a campagne comuni? Come aggregare le forze su obiettivi condivisi? Come ottenere una maggiore visibilità? Queste le domande di carattere pratico cui si intende rispondere con questo progetto.

Chi volesse aderire fin da ora puo’ farlo al seguente indirizzo  http://www.confsl.org/confsl12/index.php/adesioni.html

oppure ricevere gli aggiornamenti delle notizie   http://www.confsl.org/confsl12/index.php/contatti.html

Share

hotnews, meeting , ,

  1. jo.seppe
    | #1

    chi di voi partecipa ? , io penso di esserci.

  2. massimo.ciccola
    | #2

    Io ci saro’ venerdi 22 pomeriggio, Partiamo da Fermo. Non so se riesco ad andarci anche giovedi.

  3. jo.seppe
    | #3

    @massimo.ciccola
    ok allora ci vediamo su , io vengo diretto all’università.

  1. Nessun trackback ancora...

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi