Home > Senza categoria > Storie di successo: Ubuntu nella scuola media Fracassetti-Betti di Fermo

Storie di successo: Ubuntu nella scuola media Fracassetti-Betti di Fermo

Dalla newsletter italiana Ubuntu: “Un nuovo felice caso di adozione di Ubuntu nelle scuole si è concretizzato a Fermo, presso la Scuola Media Fracassetti-Betti, dove il nostro sistema operativo preferito equipaggia da pochi giorni i computer dell’aula multimediale dell’Istituto, a disposizione di docenti e alunni.
L’iniziativa è nata da un’idea del prof. Cristian Minnucci, docente di Matematica e Scienze e utente di Software Libero, che ha proposto un progetto di riorganizzazione del parco informatico già a disposizione della scuola, comprensivo di computer più e meno obsoleti, ormai in disuso e parzialmente non più funzionanti. Il Dirigente Scolastico, il prof. Carlo Verducci, ha accolto con entusiasmo la proposta e da lì, grazie alla collaborazione con il FermoLUG ( http://www.linuxfm.org/ ), che ha fornito assistenza tecnica per i lavori, nel giro di alcune settimane si è proceduto a fare un inventario dell’hardware ancora funzionante, ad assemblare i computer, e infine ad installare e configurare Ubuntu 10.04 LTS e la rete locale.
Computer destinati all’abbandono, troppo obsoleti e lenti per essere utilizzati con altri sistemi operativi proprietari sono tornati a nuova vita grazie ad Ubuntu. Come da regolamento dell’aula di informatica della scuola, i computer sono stati attrezzati da pacchetti di software esclusivamente libero, che i ragazzi avranno a disposizione per le attività didattiche. Di particolare importanza il programma iTALC, che consente al docente di assumere il controllo dei computer degli alunni o di seguire sul proprio monitor le attività che i ragazzi svolgono autonomamente. Consistente anche il risparmio in termini economici per l’istituto, che a costo zero è riuscito a dotarsi di un’aula informatica moderna e soprattutto libera, primo caso del genere tra le scuole medie della Provincia di Fermo.
L’aula è fin d’ora a disposizione della scuola, e in virtù dell’accordo di collaborazione con il FermoLUG ( http://www.linuxfm.org/ ) potrà essere utilizzata anche per ospitare corsi di informatica rivolti al personale scolastico ma anche a persone non legate all’Istituto che vogliano migliorare le loro conoscenze su Linux, Ubuntu e l’intero panorama del software libero.”
Share

Senza categoria

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi