Home > Senza categoria > OpenArtist, il Linux per gli artisti (ma non solo)

OpenArtist, il Linux per gli artisti (ma non solo)

Ho letto la notizia su  BlenderNation, ieri sera ho scaricato l’ immagine iso (sono 3.4GB di roba, ma c’è anche il torrent) e l’ho masterizzata su DVD. Oggi l’ho provata velocemente in versione live, solo per vedere com’è: è semplicemente fantastica, praticamente una Ubuntu Blender-centrica!

C’è praticamente tutto: Blender con i vari motori di rendering già pronti all’uso (Luxrender, Indigo, Yafaray, ma anche Pantograph, Aqsis e Pixie); generatori di piante e di texture; programmi per il rendering parallelo; una grande raccolta di software per audio e video… il tutto organizzato in un’interfaccia (Gnome riorganizzata all’uopo) molto pratica, vista la gran mole di software. Assolutamente da provare!

Informazioni, lista di software, screenshot ed altro ancora: www.openartisthq.org.


Share

Senza categoria

  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi