Home > Senza categoria > CrunchBang Linux – Una Ubuntu più veloce di Ubuntu

CrunchBang Linux – Una Ubuntu più veloce di Ubuntu

CrunchBang Linux è l’ennesima distribuzione Linux basata su Ubuntu.

La sua peculiarità è la leggerezza, fornita principalmente dal window manager Openbox e dalla scelta delle applicazioni installate di default, basate su GTK+.

Ecco come appare il desktop predefinito di Crunchbang LinuxAlcuni esempi di cosa si può trovare nella versione “live”:

  • Browser web: Firefox (con il plugin Flash già installato);
  • E-mail: Claws
  • Player: Rhythmbox  (audio) e VLC (video), con i principali codec già installati;
  • VOIP: Skype
  • Editor immagini: Gimp, Inkscape
  • Office: Abiword, Gnumeric, Evince

Per la lista completa delle applicazioni si rimanda a questa pagina.

Caratteristiche principali

  • Velocità – La scelta delle applicazioni e dell’ambiente desktop è volta a minimizzare l’uso di risorse hardware. Per questo – pur non essendo la principale vocazione di questa distro – CrunchBang Linux può essere installata con buone prestazioni anche su macchine non proprio recenti.
  • Compatibilità – Fatta eccezione per alcune applicazioni, la distribuzione può considerarsi (non ufficialmente) una Ubuntu, condividendo con questa il sistema di gestione dei pacchetti e i repository.
  • Usabilità – CrunchBang Linux è fornita completa di codecs (mp3, DVD…), plugin (Adobe flash…) ed applicazioni (Skype…) che l’utente Ubuntu deve invece scaricare dalla rete per poter compiere operazioni elementari come la fruizione di contenuti multimediali.

Crunchbang e netbook

Le caratteristiche di questa distribuzione la rendono assai interessante anche come sistema operativo da installare nei netbook. Il corposo wiki contiene anche delle guide dettagliate per l’installazione su Asus EeePC e Acer Aspire One, con particolare riguardo alla possibilità di reperire kernel opportunamente compilati per fornire pieno supporto alle periferiche installate in questi sistemi, nonché agli opportuni accorgimenti per massimizzare le prestazioni di questa particolare tipologia di computer.

Per maggiori informazioni e per scaricare l’immagine ISO della distribuzione si rimanda al sito ufficiale.-

Share

Senza categoria

  1. MarcoA
    | #1

    La sto usando in questo momento, in modalita’ live, su netbook Acer Aspire One.
    Non ci sono stati problemi di riconoscimento hardware per la scheda wifi (altre distro richiedono di scaricare i driver madwifi), e anche i lettori di schede funzionano, entrambi, limitatamente alle schede SD (le memory stick non vengono rilevate, come peraltro da tutte le distribuzioni che ho provato finora), a patto di caricare a mano il modulo pciehp con l’opzione “pciehp_force=1” come suggerito nel wiki.

    Marco

  1. Nessun trackback ancora...

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi